Problemi risolvibili tramite equazioni

La professoressa F. è entrata in classe e ha dedicato 5 minuti al registro. Ha iniziato la lezione sui problemi ma dopo un certo tempo la classe era distratta e rumorosa e ha speso il doppio del tempo lezione per fare la predica. Arrabbiata ha dettato per un quarto d’ora (15 minuti) dei compiti per casa è solo gli ultimi 5 minuti ha permesso alla classe di riprendere i cellulari e preparare la cartella. Per quanti minuti è riuscita a fare lezione?

Sullo scaffale dell’aula di vetrinistica ci sono 3 scatole piene di perle colorate. Nella prima ci sono 31 perle bianche, nella seconda perle rosse e nella terza perle nere. La professoressa C. ha lasciato da solo N.Z. in laboratorio. Poiché non sta mai fermo ha fatto cadere le scatole. Spaventato dalla possibile nota ha raccolto le perle nere e messe nella scatola ma non fa in tempo a suddividere le 42 rimanenti sul pavimento perché entra la professoressa F. L’unico modo per risparmiarsi la nota è rispondere correttamente alla domanda ‘quante sono le perle rosse?’

La professoressa F. è talmente arrabbiata con C.R. e G.P. che ha hackerato i loro account rispettivamente iCloud e Google play. Ha così scoperto analizzando i loro spostamenti su google map e Apple map che C.R. percorre 450 m in 15 minuti per arrivare a scuola prendendo delle scorciatoie dalla stazione a scuola. Anche G.P. arriva con lo stesso treno ma assieme alla sua fidata bici. Curiosamente percorre la stessa distanza di C. Sulla strada incontra due semafori rossi e quindi è costretto a percorrere i cento metri che separano il secondo semaforo dalla scuola pedalando come un matto per non arrivare in ritardo. Sapendo che il primo semaforo è equidistante dalla stazione e dal secondo semaforo sai dire alla professoressa quanti metri ci sono tra i due semafori?

 

 

Lascia un commento