Sottoinsiemi

Un insieme A si dice sottoinsieme di un insieme I (oppure che A è “contenuto” o “incluso” in I), se tutti gli elementi di A appartengono anche a I.

Si indica con \(A \subset I\) se è “strettamente” incluso oppure \(A \subseteq I\) se può essere uguale

Concetti da conoscere:

  • sottoinsieme,
  • sottoinsieme vuoto
  • sottoinsieme improprio
  • sottoinsieme proprio

Un insieme si definisce universo quando contiene tutti gli elementi esistenti.

ESEMPIO:

insieme universo U = { x | x è uno studente}
insieme S = {x | x è uno studente della classe 1B}
sottoinsieme F = {x | x è uno studente 15enne della 1B}
sottoinsieme vuoto \(\emptyset \) = {x | x è uno studente 20enne della 1B}
sottoinsiemi proprio F
sottoinsiemi impropri \(\emptyset \) e U
   

Mappa sottoinsiemi ( sito www.mappe-scuola.com)

» LEZIONE PRECEDENTE: Sottoinsiemi, operazioni con gli insiemi
» LEZIONE SUCCESSIVA: Operazioni con gli insiemi

Lascia un commento